Chiudi

Come investire nei mercati senza ansia finanziaria

04 Ottobre 2023

Stai valutando di investire nei mercati finanziari per far crescere il tuo capitale?
Fai attenzione a questi 5 “Pericoli sull’Investimento” o soffrirai di ansia finanziaria

Investire nei mercati finanziari è considerata una buona opzione per far crescere il proprio patrimonio nel medio-lungo termine.

Ma è davvero la soluzione ideale per mettere i risparmi in cassaforte?
In questo articolo faremo chiarezza su tutto ciò che riguarda i mercati finanziari, i 5 pericoli sull’investimento a cui fare particolare attenzione e come non soffrire di ansia finanziaria, una malattia grave che sta colpendo sempre più italiani.

Ma partiamo con ordine.

 

Investire nei mercati finanziari: una panoramica generale

 

Per prima cosa, investire significa allocare una parte dei nostri risparmi in uno o più strumenti che portano ad un ritorno finanziario. 

Che siano azioni, obbligazioni, fondi comuni di investimento, beni immobili, startup o altri strumenti, ogni tipo di investimento ha le sue caratteristiche e il suo livello di rischio.

L’obiettivo comune rimane lo stesso: dare al proprio patrimonio la possibilità di poter crescere, in particolare nel medio-lungo termine.

Perché sappiamo entrambi che gli investimenti offrono l’opportunità di produrre rendimenti superiori rispetto a tenere il denaro sul conto corrente o sotto il materasso.

Anzi, i risparmi sotto il materasso non solo non producono alcun rendimento, ma diminuiscono di valore a causa dell’inflazione.

Per darti un’idea, negli ultimi 20 anni i 1000 euro che vengono tenuti sotto al materasso sono diventati 588. Una perdita di quasi il 50%.

 

Estratto articolo Il Sole 24 Ore

https://www.ilsole24ore.com/art/soldi-sotto-materasso-pessimo-affare-in-20-anni-mille-euro-sono-diventati-588-ACq37tt

 

Quindi, il primo punto da cui partire è proprio questo:

 

Distribuire i propri risparmi in strumenti finanziari è fondamentale per tutelare e veder crescere il proprio patrimonio, dimenticandosi ASSOLUTAMENTE di lasciarli sotto al materasso.

 

Ma per fare tutto ciò è importante essere informati, avere una strategia ben definita e fare molta attenzione a questi 5 “Pericoli sull’Investimento”.

Pericoli che possono azzerare i tuoi risparmi anche da un giorno all’altro, senza che tu possa farci nulla.

E credimi, se non hai il controllo totale sui tuoi investimenti rischi di veder bruciare gli sforzi di una vita lavorativa intera.

 

Ecco i 5 “Pericoli sull’Investimento” a cui devi fare particolare attenzione, se ci tieni al tuo conto corrente

 

Per cominciare, è bene essere consapevoli che un investimento va considerato intelligente se presenta un basso rischio. Meglio se minimo.

Il motivo è presto detto.

Sono moltissimi gli italiani che sono rimasti bruciati da investimenti molto volatili come criptovalute, trading o affini.

Certo, c’è chi ci ha guadagnato. Ma la piccola percentuale che ci ha guadagnato non giustifica il 95% delle persone che ci hanno rimesso.

Ora, partiamo.

 

1. Rischio di perdita del capitale

 

Il primo, più evidente e significativo pericolo dell’investimento nei mercati finanziari. 

Attività finanziarie come azioni, obbligazioni e fondi comuni di investimento possono fluttuare notevolmente, e non solo a lungo termine.

Perché è vero che il mercato finanziario offre possibilità di apprezzamento nel lungo periodo, ma non sono così rare le perdite quando si vendono gli investimenti in un momento di calo del mercato – e si ha bisogno subito di patrimonio liquido.

E subire perdite, anche di piccoli importi, pesa sull’economia di una famiglia. Soprattutto in un momento come quello odierno, in cui crisi, guerre e inflazione dilagante sono incontrollabili.

 

2. Rischio di mercato

 

E a proposito di fattori come eventi economici, politici e globali, i mercati finanziari sono influenzati da ciò che accade nel mondo.

Come è cambiata la nostra vita a marzo 2020, con l’arrivo del Covid, da un momento all’altro?

Cosa accade quando una banca fallisce e chiude i battenti?

 

Estratto articolo Money

https://www.money.it/banche-crisi-fallite-in-italia-elenco-dal-1892-ad-oggi

 

Dare una risposta non è così semplice, perché capita che se un cliente ha depositi superiori al limite di copertura o se la banca ha problemi finanziari tali da impedirle di restituire tutti i depositi, questi non vengono restituiti.

La banca crolla, tu non hai la certezza di recuperare i tuoi soldi.

E se fallisce un’azienda su cui si è investito anni fa?

Il discorso segue lo stesso ragionamento: o sei costretto a vendere al ribasso, o aspetti rischiando di veder bruciare l’intero capitale.

I fattori economici, politici e globali portano a fluttuazioni impreviste dei prezzi delle attività.

Anche in questo caso, non hai la certezza di proteggere i tuoi soldi, te stesso e la tua famiglia.

 

3. Rischio di settore

 

Gli investimenti nei mercati finanziari richiedono una complessità diversa da settore a settore, perché non sono tutti uguali.

Senza una conoscenza adeguata, prendere decisioni finanziarie sbagliate non è così raro.

Investire in specifici settori dell’economia può comportare rischi aggiuntivi, anche se minimi.

Se quel settore subisce una recessione o una sfida significativa, il valore degli investimenti può crollare rapidamente e rimanere minimo per lunghi periodi.

 

4. Rischio di liquidità

 

“Se i fondi sono in perdita, è essenziale mantenere la calma, monitorare il mercato, rivalutare i propri obiettivi a lungo termine e se necessario rivedere la strategia di diversificazione del portafoglio.”

Sì, va bene, questi possono anche essere buoni consigli, ma se ho bisogno di liquidità OGGI per un’emergenza?

Aspetto mesi, o anni, prima che il valore torni quantomeno in pari prima di ritirare i soldi?

La mancanza di liquidità limita la capacità di accedere ai fondi, ed è un rischio da non prendere sottogamba.

Questo è particolarmente vero per investimenti meno liquidi come beni immobili, titoli di debito meno conosciuti o azioni di piccole società.

Se stai utilizzando questi strumenti, presta attenzione.

 

5. Rischio di cambio

 

Se investi in mercati internazionali o in valute estere, sei esposto al rischio di cambio.

Il rischio di cambio non è altro che la possibilità che variazioni dei tassi di cambio tra due valute portino ad una perdita del potere d’acquisto della moneta.

Se la valuta in cui hai investito si deprezza rispetto al suo “valore di base”, i rendimenti saranno naturalmente inferiori.

Anche questo rischio non è da sottovalutare, perché un cambiamento politico o economico può rendere molto volatile il valore di una valuta, anche in tempi brevi.

Tutto ciò provoca la cosiddetta “ansia finanziaria”, uno stress sempre più comune che colpisce milioni di italiani.

Una condizione emotiva caratterizzata da preoccupazioni e stress legati alle questioni finanziarie personali, specialmente quando si è sottoposti ai rischi sopra elencati.

Perché quando si hanno debiti eccessivi, spese inattese e incertezze economiche globali, e si è sottoposti ad una perdita importante sui propri investimenti, è normale dover prendere delle scelte complesse costantemente sotto stress.

 

Ecco che, in questo caso, ci viene in aiuto l’oro fisico di Helior

 

L’oro è l’unico strumento che non ha mai conosciuto crisi, aumentando di valore nel corso del tempo.

Siamo gli unici in Italia a proporre l’oro più prezioso e certificato al mondo, quello Svizzero. Puro al 999.9.

Inoltre trattiamo solo oro estratto eticamente, con lavoratori pagati regolarmente. Questo perché perché sempre più consumatori e investitori sono interessati a sostenere pratiche sostenibili e responsabili nel settore dell’estrazione dell’oro. 

Ma soprattutto, il nostro oro risolve tutti e 5 i rischi che hai conosciuto in questo articolo:

NON rischi di perdere il capitale, poiché l’oro storicamente – e sarà sempre così – non ha mai perso di valore.

NON ha rischi di mercato, perché non dipende da banche o governi.

NON ha rischi di settore, perché cresce di valore indipendentemente dalla crisi del settore farmaceutico come quello finanziario.

NON rischi di perdere liquidità, anzi, puoi recuperare l’investimento liquido in qualunque momento.

NON ha rischi di cambio, proprio perché non è una valuta nel senso tradizionale.

 

Se vuoi proteggere REALMENTE i tuoi risparmi e la tua famiglia, investendo nell’oro più puro al mondo, in grado di tutelare il tuo patrimonio e AZZERARE ogni rischio, allora devi affidarti a noi di Helior.

 

Per sapere come puoi iniziare fin da oggi ad acquistare l’oro da investimento più puro al mondo, compila il form sotto per un contatto con la nostra assistenza clienti. Potrai domandare loro tutte le domande e i dubbi che vorrai.

Ultime news
17 Aprile 2024

Il Gold Standard: un viaggio nella storia e nel significato di un sistema monetario iconico

Cosa era il Gold Standard? Perché è stato abbandonato? Torneremo mai indietro? Ne parliamo in questo articolo…

20 Marzo 2024

Scopri Helior Plan, il piano di acquisto a rate su misura dell’oro più puro al mondo

Stai già valutando di acquistare oro fisico per proteggere i risparmi?

07 Marzo 2024

Pensioni e INPS: Numeri, prospettive e come tutelare i propri soldi

“Gli under 35 andranno in pensione a 74 anni con meno di 1.600 euro lordi”