Chiudi

Svizzera, top al mondo anche nelle soluzioni antifrode

13 Giugno 2023

Come in tutti gli ambiti di transazione, anche nel mercato dell’oro non mancano le frodi: è di qualche anno fa il caso, andato alla ribalta delle cronache, di lingotti, acquistati da ignari compratori, che contenevano tungsteno.

Proprio in Svizzera, dove avviene il 70% della raffinazione dell’oro mondiale, si studiano sistemi di sicurezza anticontraffazione sempre più raffinati. Ed è recente il caso dell’azienda elvetica AlpVision che ha elaborato un sistema di autenticazione in grado di rilevare le irregolarità, anche microscopiche, sulla superficie del prodotto.

Ecco perché chi vuole acquistare oro, materia prima che ha visto crescere il suo prezzo del 10% da ottobre 2022 ad aprile 2023, dovrebbe affidarsi a partner affidabili e con una presenza e un posizionamento consolidati in questo complesso mercato, come Helior, che rappresenta il marchio svizzero Resonor SA in Italia, un brand che opera dal 1985 e con una prestigiosa sede fisica con Caveu affacciata su Piazza Riforma a Lugano.

Scopri di più
Ultime news
17 Aprile 2024

Il Gold Standard: un viaggio nella storia e nel significato di un sistema monetario iconico

Cosa era il Gold Standard? Perché è stato abbandonato? Torneremo mai indietro? Ne parliamo in questo articolo…

20 Marzo 2024

Scopri Helior Plan, il piano di acquisto a rate su misura dell’oro più puro al mondo

Stai già valutando di acquistare oro fisico per proteggere i risparmi?

07 Marzo 2024

Pensioni e INPS: Numeri, prospettive e come tutelare i propri soldi

“Gli under 35 andranno in pensione a 74 anni con meno di 1.600 euro lordi”